Peruzzo
Architettura

Servizi:
Branding
UI & UX Design
Webdesign
Raggiunto il traguardo dei 50 anni di attività, lo studio Peruzzo Architettura ha deciso di intraprendere un restyling complessivo della propria identità, dal logo al sito web, al fine di evidenziare il processo di crescita ed evoluzione che da anni lo sta interessando. Mab21 ha raccolto la sfida dando vita a un percorso creativo che il cliente ha potuto seguire passo a passo, e da cui è emersa una proposta capace di raccontare la freschezza dello studio, nonostante il mezzo secolo di età.
Il nuovo sito e il nuovo logo esprimono gli stessi valori riscontrabili nell’architettura di Peruzzo: un design sofisticato e non esente da tentazioni minimaliste, ma anche solare e capace di comunicare con felice immediatezza.

A.C.C. 2018 /
The Community

Servizi:
UI & UX Design
Webdesign
Giunto alla terza edizione, Across Chinese Cities si conferma come uno degli eventi collaterali più seguiti della Biennale di Architettura di Venezia.
Su commissione della Beijing Design Week, istituzione promotrice dell’evento, Mab21 ha progettato l’identità digitale del padiglione, quest’anno dedicato alle relazioni tra architettura, design urbano e tradizioni comunitarie nella Cina contemporanea.
In accordo col cliente si è deciso di mantenere l’originale e fortunato concept di UX già sviluppato per le edizioni 2014 e 2016: anche nel 2018 l’homepage del sito è anzitutto un’interfaccia personalizzabile e user-friendly, che funge da guida e mappa interattiva dell’esposizione.

Superata la landing page, l’homepage mostra una rappresentazione assonometrica dell’allestimento, che permette di cogliere in un solo colpo d’occhio l’insieme delle articolazioni della mostra. Interagendo con la pianta, è possibile aprire schede testuali e materiali iconografici che illustrano ognuna delle otto sezioni espositive. Ogni scheda e ogni foto può essere minimizzata, espansa, chiusa o trascinata e disposta liberamente sulla pagina, secondo modalità di interazione che richiamano quelle con cui si gestiscono le cartelle sui desktop dei personal computer.

Mouseover
Selection

Se l’homepage offre una guida modulare e interattiva all’esposizione, le pagine interne completano l’apparato informativo presentando curatori, partecipanti, progetti esposti, partner scientifici e organizzativi, mappa e informazioni di contatto.

Mapin

Servizi:
Branding
UI & UX Design
Webdesign
Datavisualization
Mapin è un progetto della Fondazione Gianni Pellicani: un censimento sempre aggiornato dell’associazionismo nella Città Metropolitana di Venezia. Il primo nel suo genere, per completezza e per l’accuratezza con cui i dati vengono resi chiari, omogenei e confrontabili, offrendosi tanto alle analisi dei decisori quanto alla curiosità dei cittadini.
In occasione dell’estensione del censimento all’intero bacino metropolitano, Mab21 ha disegnato il restyling dell’identità e ha progettato una nuova piattaforma online: uno strumento versatile che permette di consultare le schede anagrafiche di tutte le associazioni, incrociando ricerche su una mappa interattiva. La piattaforma è stata pensata per essere in grado di rispondere a un futuro sviluppo del progetto in senso partecipativo: per ogni associazione inserita nel database il sito crea una pagina dinamica che potrà essere gestita dalle stesse organizzazioni, per inserire news e approfondimenti.

Il re-branding studiato da Mab21 comprende un nuovo logo e una serie di accorgimenti per organizzare visivamente il sistema informativo del progetto.Tra questi, l’identificazione dei settori di attività delle associazioni attraverso 5 icone e 5 colori.

Il nuovo sito consente di interrogare il dataset di Mapin in modo intuitivo. I filtri di ricerca combinano fino a quattro variabili: comune di appartenenza, settore di attività, parti del nome dell’associazione, eventuale iscrizione all’albo regionale. Si è data inoltre la possibilità di limitare la ricerca entro un raggio chilometrico a piacere, avente come centro un indirizzo inserito dall’utente. I risultati vengono poi restituiti attraverso due metodi di visualizzazione: la mappa interattiva e la lista delle schede anagrafiche.

Per ognuna delle oltre 3000 associazioni censite, il sito ospita una pagina dedicata con il dettaglio delle informazioni: una sezione che può espandersi a piacere in risposta a evoluzioni del progetto.
Anche qui ogni sede associativa viene georeferenziata, e alla mappa tradizionale si aggiunge la visione tramite Google Street View.

Mapin è una piattaforma pubblica a disposizione dei cittadini, ma è anche un utile strumento di lavoro per ricercatori e amministratori. Gli aspetti quantitiativi del dataset vengono raccontati nella sezione Statistiche, dove una serie di grafici interattivi illustra le distribuzioni territoriali e tipologiche dell’associazionismo veneziano e ne rappresenta le principali tendenze evolutive.

Mapin è ottimizzato per la navigazione su tablet e smartphone. Nella versione mobile, il motore di ricerca interno presenta tutte le funzioni ospitate nella versione desktop, con la sola eccezione della ricerca per raggio chilometrico.

Sino-European
Innovation Institute

Servizi:
UI & UX Design
Webdesign
Mab21 ha progettato l’identità digitale di questo interessante soggetto privato, con base a Milano, che come partner UNESCO agisce per lo sviluppo di legami d’impresa innovativi, capaci di favorire la condivisione di best practices tra Europa e Cina.
In sintonia con la realtà che racconta, il sito possiede caratteri di originalità e dinamicità molto marcati.
Il processo creativo ha preso le mosse dalla mission dell’Istituto e dal modo in cui questa è stata tradotta simbolicamente nell’identità grafica: da qui è nato il concept che informa, coerentemente, tutta la User Experience.

Le due tinte presenti nel logo dell’istituto, il blu e il rosso, simboleggiano rispettivamente Europa e Cina. Nel sito i due colori diventano principio strutturale e generativo: l’animazione iniziale trasforma la loro giustapposizione in una sequenza di toni intermedi, metafora di una mission centrata sulle idee di dialogo e contaminazione.

Un originale sistema di navigazione offre all’utente l’esperienza di un contesto visivo minimalista ma ricco di movimento e privo di soluzioni di continuità. Abolita la tradizionale successione delle pagine, il sito propone un morbido succedersi di schede che slittano orizzontalmente sopra i background fotografici.

Lo stesso sistema di navigazione consente di approfondire le iniziative messe in atto dall’istituto senza mai perderne di vista la concatenazione temporale, raccontata attraverso una timeline. Un modo per rendere leggibile il lavoro strategico sotteso alle azioni.

Uno studio
socio-economico

Servizi:
Datavisualization
La Fondazione Gianni Pellicani ha promosso un’analisi del contesto socio-economico in cui si collocherà l’offerta culturale di M9, l’avveniristico Museo multimediale del Novecento che inaugurerà la propria attività alla fine di dicembre 2018. Lo studio, realizzato su richiesta dello stesso museo, è stato coordinato dai ricercatori di 120 Grammi, mentre Mab21 ne ha curato la restituzione finale in forma di mappa digitale interattiva.
La mappa offre una esposizione dei risultati dell’indagine attraverso una serie di infografiche. Proiettate sul territorio, le infografiche si succedono come layer che ne aumentano la rappresentazione, fornendo altrettanti livelli di lettura.
La mappa è liberamente navigabile, di modo che ogni datavisualization può essere zoomata ed esplorata in dettaglio. Tutti i grafici possono essere interrogati per far emergere focus e dataset ulteriori.

Ateneo Veneto

Servizi:
Social media strategy
Copywriting
Nato nel 1821, Ateneo Veneto è la più antica istituzione culturale veneziana in attività. Nella sua sede, antistante il teatro La Fenice, sono custoditi tesori dell’arte rinascimentale e moderna, e un patrimonio librario di oltre cinquantamila opere.
Nel 2018 a Mab21 è stato affidato il rilancio dei social network dell’istituto. La social media strategy si è concentrata sui canali Facebook, Twitter e Instagram, e ha compreso l’analisi dei target attuali e potenziali, l’analisi degli obiettivi, la stesura di piani editoriali, l’individuazione di format e modalità di storytelling, l’identificazione di una strategia di promozioni per Facebook. Mab21 ha gestito i canali dell’Ateneo per un periodo di circa tre mesi, provvedendo contestualmente alla formazione del personale interno: ogni fase del processo è stata condotta insieme ai dipendenti, in vista di una loro conduzione autonoma dopo la fine dell’incarico. L’intero percorso è stato accompagnato dal monitoraggio costante dei risultati, documentato da report periodici.

Festiva
della Politica

Servizi:
Social media strategy
Video production
Graphic design
Copywriting
Coordinamento
Dal 2013 Mab21 coordina la comunicazione del Festival della Politica, che ogni anno raccoglie a Mestre decine di protagonisti della cutura e decine di migliaia di cittadini interessati ad approfondire i grandi temi dell’attualità politica.
Di anno in anno Mab21 pianifica la strategia, produce testi e visual, anima i social network, realizza i video promozionali e coordina la squadra di professionisti e volontari ingaggiati a supporto delle numerose attività di comunicazione. In un lavoro spalla spalla con la Fondazione Gianni Pellicani, ideatrice e promotrice dell’evento, l’impegno di Mab21 si estende inoltre alla consulenza progettuale e alla progettazione grafica di materiali editoriali.

Video reel 2015
Video reel 2014

Le principali piattaforme su cui è attivo il Festival della Politica sono Facebook, Twitter, Instagram, Youtube e Flickr. Nonostante la sua capacità attrattiva il Festival è una manifestazione a minimo budget: per questo la social media strategy è interamente focalizzata sui contenuti e sul potenziale di viralità organica degli stessi.
Una particolare attenzione viene riservata ai video: ogni edizione del Festival ne produce decine tra videoregistrazioni degli incontri, dirette streaming, dirette Facebook e video promozionali. La produzione multimediale del Festival viene orchestrata attraverso un lavoro di squadra che coinvolge due partner: Venis, azienda municipalizzata di Venezia, e la società Coorsal.

Nel 2015 Mab21 progetta autonomamente gli allestimenti della manifestazione. Nelle altre edizioni gli allestimenti sono stati realizzati da un altro partner storico del Festival, lo Studio Lanza, autore anche, nel 2013, dell’identità grafica della manifestazione.

Bamboo
Capital LTD

Servizi:
UI & UX Design
Webdesign
Bamboo Capital LTD è una piattaforma di investimento con sede a Hong Kong. La sua mission è sviluppare concetti innovativi di business al fianco di clienti cinesi e italiani. A Mab21 è stata affidata la progettazione di un’identità digitale che potesse rivolgersi sia al mercato italiano che a quello asiatico.
Il sito accoglie i visitatori con un video loop della città di Pechino: lo skyline del quartiere finanziario della capitale rieccheggia il concept del logo e ribadisce la vocazione nazionale della società, attiva sull’intero territorio cinese.
Superata la landing page si accede a un sito bilingue (cinese e italiano) che illustra in modo nitido mission, servizi, progetti e partner

120 Grammi

Servizi:
UI & UX Design
Webdesign
120 Grammi è uno studio di architettura, ma il suo impegno oltrepassa i limiti della progettazione architettonica per invadere i campi della ricerca, della didattica, dell’attivismo culturale. Per questo l’abituale struttura dei siti di architettura non sembrava sufficiente: era necessario che il sito includesse la possibilità di uno storytelling aperto, fluido quanto il flusso di attività che contraddistingue lo studio.
Mab21 ha risolto questa esigenza progettando una homepage sfogliabile come un diario: una sezione più flessibile del portfolio, nella quale accumulare news, esperienze e appunti di ricerca.

Fincantieri
corporate video

Servizi:
Regia
Direzione fotografia
Riprese
Per DMovie i videomaker di Mab21 hanno realizzato alcuni video corporate per Fincantieri.
Ripetutamente le nostre macchine da presa sono entrate negli stabilimenti di Marghera, Castellamare di Stabia, Ancona. Un viaggio attraverso l’Italia per raccontare i luoghi di produzione, i processi, la complessità delle tante fasi che contraddistinguono la costruzione di una nuova nave.

Fondazione
Gianni Pellicani

Servizi:
Social media strategy
Web design, Video production
Editorial design, Data visualization
Dal 2012 Mab21 cura la comunicazione della Fondazione Gianni Pellicani, fondazione di cultura politica veneziana fondata da Massimo Cacciari e da lui presieduta fino al 2017. Secondo presidente, fino alla sua recente scomparsa, è stato Cesare De Michelis. La Fondazione Gianni Pellicani si occupa di ricerca storica, realizza studi socio-economici, alimenta il dibattito nell’area veneziana. Una gamma di progetti che in molti casi ha visto il contributo di Mab21 già in fase progettuale.
Negli anni Mab21 ha progressivamente strutturato l’identità e la presenza sul web della Fondazione, arricchendone le ricerche attraverso una componente partecipativa che ha portato al coinvolgimento di un pubblico ampio ed eterogeneo, ben oltre la ristretta cerchia degli specialisti.

Tra le iniziative più ambiziose degli ultimi anni, l’Osservatorio permanente sull’area metropolitana vasta di Venezia, comprendente anche Padova e Treviso. L’osservatorio ha prodotto libri e report di cui Mab21 ha curato la pubblicazione, rendendoli fra l’altro fruibili attraverso il sito veneziacittametropolitana.eu, che ne permette la consultazione integrale.

Showreel

Servizi:
Montaggio video
Lo showreel è lo strumento promozionale fondamentale dell’attore. Un breve video che condensa un’intera carriera. Mab21 ha realizzato oltre cinquanta showreel per attori cinematografici e teatrali, collaborando con le maggiori agenzie italiane o su commissione degli stessi artisti. Un lavoro attentamente meditato in cui tutto, dalla selezione delle immagini fino al montaggio e alla scelta delle musiche, deve contribuire a valorizzare le qualità drammatiche del protagonista, la sua fotogenia e la sua personalità.

Pasta Zara
corporate video

Servizi:
Regia
Direzione fotografia
Riprese
“Dal campo alla tavola”: le sequenze girate per il video corporate di Pasta Zara condensano in pochi secondi il processo produttivo della pasta, dalle spighe al piatto fumante. Ciò che viene comunicato è una delle promesse fondamentali del marchio Zara: la capacità di conservare fragranza e qualità nutritive del grano appena mietuto. Riprese e direzione della fotografia sono a cura dei videomaker di Mab21, per un progetto coordinato dall’agenzia Vip.

Kissashop

Servizi:
Branding
E-commerce strategy
SEO strategy
UI & UX Design
Webdesign
Per Kissashop Mab21 ha progettato una nuova identità e una nuova strategia di marketing online.
Da molti anni il punto vendita dell’azienda padovana è un riferimento per gli appassionati di comics e manga, e l’attività di e-commerce è in rapida crescita. A Mab21 è stato chiesto di creare un nuovo sito di vendita altamente performante, che fosse anche capace di valorizzare un ulteriore ramo che l’azienda sta sviluppando: l’importazione e vendita di alimenti dell’estremo oriente, molto popolari tra i cultori di manga e pop culture giapponese.
La scelta di Mab21 è stata quella di duplicare il sito in due e-shop gemelli e interconnessi: una decisione che permette di differenziare le strategie di SEO e webmarketing, ottimizzando le azioni per ognuno dei due target di vendita.

Struttura

L’esperienza complessiva dell’utente è ottimizzata attraverso un design strutturale che massimizza i vantaggi per l’acquirente come per l’amministratore. Unico è il processo di sincronizzazione tra sito e software gestionale del negozio, realizzato da un webservice che Mab21 ha progettato in risposta alle specifiche necessità del cliente. Unica è anche la gestione del carrello e dell’area riservata dell’utente. Tutto quanto riguarda la ricerca ed esplorazione dei prodotti, invece, viene distinto e customizzato per i due e-shop, ognuno dei quali propone all’utente un diverso magazzino di prodotti e un diverso sistema di categorizzazione degli articoli.

Scopri